GENERALI AUGUSTA

 

Trova la tua agenzia
  • stampa questa pagina
  • invia questa pagina
  • aggiungi questa pagina ai preferiti

Vivipensione

Vivipensione

Cos' è
E’ una forma pensionistica individuale di “accumulo” in cui l’aderente versa una successione di contributi anche attraverso il conferimento del proprio TFR; e di “erogazione” in cui si corrisponde all’aderente una prestazione assicurativa in forma vitalizia.


A chi si rivolge
A chi intende realizzare un piano di previdenza su base individuale  per evitare di trovarsi nell'età anziana privo dei mezzi necessari a mantenere il precedente tenore di vita.


Vantaggi
Scegliendo di conferire il TFR ad una forma pensionistica complementare si possono ottenere una serie di vantaggi:

  • la contribuzione del datore di lavoro (laddove prevista)
  • la deducibilità fiscale dei contributi versati in aggiunta al TFR
  • un regime fiscale dei rendimenti e delle prestazioni di particolare favore
  • i rendimenti prodotti dal mercato finanziario, che potrebbero in certi casi risultare nettamente superiori rispetto alla rivalutazione del TFR.

 
Inoltre, non si perde la possibilità di ottenere anticipazioni per far fronte alle esigenze personali e familiari né, la possibilità di percepire, dal momento del pensionamento, parte della prestazione in capitale (di norma non oltre il 50%).


 
Messaggio Promozionale riguardante forme pensionistiche complementari. Prima dell'adesione leggere le Note informative e gli statuti/regolamenti

E’ una forma pensionistica individuale attuata mediante contratti di assicurazione sulla vita, operante in regime di contribuzione definita.

L’adesione è libera e volontaria. La partecipazione a tale forma pensionistica, consente all’aderente di beneficiare di un trattamento fiscale di favore sui contributi versati, sui rendimenti conseguiti e sulle prestazioni percepite.

Reclami

Eventuali reclami in merito a presunte irregolarità, criticità o anomalie circa il funzionamento della forma pensionistica complementare debbano essere inoltrate, per iscritto, in primo luogo alla forma pensionistica stessa; nel caso specifico di “Vivipensione”:

 
  • presso Generali Italia S.p.A. - Reclami – Via Mazzini, 53 – 10123 TORINO (TO), oppure
  • tramite fax al numero 011.0029.025 oppure
  • tramite e-mail all’indirizzo reclami@augusta.generali.com

  
La Compagnia darà riscontro direttamente al reclamante con tempestività e comunque non oltre 45 giorni dal ricevimento del reclamo.

Nel caso in cui la Compagnia non fornisse una risposta entro 45 giorni dal ricevimento della richiesta, ovvero la risposta fornita non risultasse soddisfacente, il reclamante potrà inviare un esposto direttamente alla COVIP Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione - Piazza Augusto Imperatore, 27 – 00186 Roma. Informazioni sulle modalità di invio sono disponibili nel sito www.covip.it.

Vuoi conoscere quale è il livello del tuo gap pensione/reddito? Vuoi costruirti un piano previdenziale personalizzato?
 
È facile: basta che tu fornisca alcuni semplici dati sulla tua situazione personale, e in pochi click potrai avere un'analisi della tua situazione previdenziale di base e un progetto di previdenza integrativa, tutto on line.
 
Chi Siamo
Generali Augusta
I Brand
Management
Il Gruppo
Sito Gruppo Generali
Dove Trovarci
Ricerca Agenzie
Centri Liquidazione Danni
Strutture Convenzionate
Assicurazioni
Assicurazioni Veicoli e Natanti
Assicurazioni Danni
Assicurazioni Vita
Previdenza Complementare
Comunicazione
Campagne Pubblicitarie
Generali per l`ambiente
Generali autozero
Centro Assistenza
Help Online
Risarcimento Diretto
App Mobile epolizza
Lavoro
Profili ricercati
Formazione
Invia CV